SEI IN > VIVERE AVELLINO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Torna Irpinia Terra di Mezzo: un viaggio sensoriale attraverso la cultura e la gastronomia

1' di lettura
8

Irpinia Terra di Mezzo - alla sua quarta edizione - torna con una serie di appuntamenti speciali che incontrano la primavera, promettendo sei indimenticabili appuntamenti che esploreranno sei piccoli tesori della provincia, celebrando tutta la sua ricchezza gastronomica e culturale.

Sorbo Serpico, Pietradefusi, Santa Lucia di Serino, Salza Irpina, Cesinali e Santo Stefano del Sole: dal 13 al 28 aprile sarà possibile scoprire questi piccoli paesi, che apriranno metaforicamente le porte ai visitatori, attraverso un'esperienza sensoriale unica, che mette insieme la tradizione contadina autentica e la cucina locale d'eccellenza. Il programma comprende un Salotto Gastronomico pensato su misura per ogni comune, in cui i partecipanti potranno deliziarsi assaggiando piatti tipici, preparati con materie prime di alta qualità e prodotti che rappresentano l’espressione più genuina del territorio, nel rispetto dei saperi locali.

Dall'irresistibile zuppa di legumi, agli squisiti dolci al cioccolato bianco e torrone, ogni serata diventerà per il pubblico un'occasione irripetibile per esplorare i sapori unici dell’Irpinia più vera. E ciascun evento sarà accompagnato da un’Escursione Culturale dedicata, offrendo così ai visitatori l’occasione di immergersi nella ricca storia, nelle architetture e nei paesaggi di una straordinaria provincia. Un percorso di grande fascino, guidato dalle Pro Loco in collaborazione con l’associazione IrpiniAvventura. È importante ricordare che la prenotazione è obbligatoria per ogni Salotto Gastronomico: l’ospitalità è limitata ad un massimo di 50 persone.

Per informazioni e prenotazioni telefonare al 3482553050 o accedere al sito (https://www.irpiniavventura.it/)

Tutte le Degustazioni sono invece ad accesso libero, senza bisogno di prenotazione.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-04-2024 alle 18:44 sul giornale del 05 aprile 2024 - 8 letture






qrcode