Montefredane, cade in una vasca di cemento: morto operaio

1' di lettura 18/11/2022 - Volo da un'altezza di 10 metri per un lavoratore di 55 anni

Incidente mortale sul lavoro in un'azienda di Montefredane che produce manufatti in cemento. Nella serata di giovedì un operaio di 55 anni è morto dopo essere precipitato da un'altezza di 10 metri in una vasca adibita alla produzione di cemento. L'uomo, residente ad Avellino, è morto sul colpo. Il corpo è stato recuperato dai vigili del fuoco, sul posto anche gli operatori del 118, che non hanno potuto far altro che constatare il decesso dell’uomo. Sono in corso le indagini da parte dei carabinieri per ricostruire l'accaduto. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria la salma è stata trasferita all’obitorio dell’ospedale San Giuseppe Moscati di Avellino, nei prossimi giorni verrà effettuata l’autopsia disposta dalla procura.






Questo è un articolo pubblicato il 18-11-2022 alle 13:20 sul giornale del 19 novembre 2022 - 16 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dDvc





logoEV